All’inizio degli anni ’90, dopo dieci anni di intensiva ricerca scientifica, i fondatori di SPECIM hanno prodotto i primi spettrografi iperspettrali, in stretta collaborazione con la NASA per poter soddisfare i requisiti di applicazioni avanzate.
Negli ultimi anni SPECIM ha rappresentato l’avanguardia nelle nuove soluzioni tecnologiche nel campo dell’acquisizione d’immagine iperspettrale, distinguendosi per la precisione dei suoi prodotti, la loro durata nel tempo e la loro funzionalità.
Oggi SPECIM possiede un’elevata conoscenza nel dettaglio del mondo iperspettrale, così come una vasta esperienza in ingegneria ottica che rendono l’azienda un leader tecnologico nei vari campi di utilizzo iperspettrale: aerotrasporti, geologia, industria
e ricerca. SPECIM è stata fondata nel 1995 e a oggi conta circa 60 collaboratori.
Una rete di distribuzione ben sviluppata garantisce a SPECIM di poter seguire le esigenze del mercato mondiale.

Sito del produttore